Home » Abbigliamento » Abbigliamento gite fuoriporta, scegli abiti pratici e alla moda
abbigliamento gite
Abbigliamento

Abbigliamento gite fuoriporta, scegli abiti pratici e alla moda

L’arrivo della bella stagione con sé il desiderio di ricominciare a godere delle attività dell’aria aperta. Viaggi, passeggiate e scampagnate  con cui scoprire nuove città, borghi e luoghi caratteristici. L’importante è scegliere l’abbigliamento per le gite fuoriporta adatto a qualsiasi evenienza. Le condizioni meteo possono infatti cambiare velocemente in questo periodo: meglio farti trovare sempre pronta!

Pic-nic al parco

È il più classico degli appuntamenti primaverili. Organizzare un barbecue o un pranzo al sacco con gli amici al parco rappresenta infatti l’occasione per dire finalmente addio all’inverno. Un paio di jeans, abbinati a una t-shirt basic, cardigan e sneakers è l’outfit migliore per essere comoda, ma allo stesso tempo alla moda. Un libro, un paio di occhiali da sole, una trousse: uno zainetto è l’accessorio ideale per contenere tutto l’occorrente per una lunga giornata fuori casa. 

Gita fuoriporta

L’abbigliamento per le gite primaverili fuoriporta, alla scoperta di centri caratteristici o di grandi città, è anche in questo caso pratico e comodo. Ma contraddistinto da un tocco di eleganza. Potresti infatti indossare un abito a fantasia con un paio di stivaletti. Oppure optare per una gonna di jeans, a cui abbinare una camicetta e delle sneakers alte e sbarazzine. Un foulard a tinta unita su una giacca di pelle (o ecopelle) e sei sicura di essere perfetta per le foto ricordo. L’accessorio più indicato in questo caso è una borsa shopping oppure a tracolla, ma che sia abbastanza capiente.

Escursione in montagna

Un giro in montagna richiede un outfit adeguato. Via libera quindi a pantaloni di cotone, con una t-shirt o una felpa, e scarpe da tennis (o da trekking, a seconda del percorso). Puoi scegliere anche un look sporty chic, con i pantaloni della tuta abbinati a una camicia a tinta unita, una canotta colorata e a un paio di sneakers. Niente borsa: questa occasione richiede uno zaino di tela, in cui riporre un pratico e utile k-way.

Passeggiata al mare

Cosa c’è di più suggestivo per accogliere l’aria più calda e le giornate più lunghe se non una suggestiva passeggiata in spiaggia? L’abbigliamento per le gite di primavera al mare ha come grandi protagonisti abiti e jumpsuit, con cui poter osare con colori e fantasie. Se il tempo lo consente, si possono azzardare dei sandali aperti o dei sabot. Altrimenti puoi scegliere un paio di tronchetti o di sneakers, da togliere facilmente per sentire la sabbia a contatto con la pelle. Borsetta e gioielli colorati completano un look dal sapore estivo.

Weekend romantico

Un fine settimana in due, all’estero o in Italia, richiede vestiti di diverso genere. Abiti eleganti o casual chic e décolleté, per cene romantiche e serate nei locali. Ma anche pantaloni, maglie, t-shirt e scarpe comode per visitare la città e riuscire ad affrontare temperature incerte. Una giacca a vento, oppure di jeans, è il capo che non può assolutamente mancare in valigia. Insieme a bijoux colorati, un foulard e un cappello.

L’abbigliamento per le gite di fuoriporta può essere colorato, a fantasia, più elegante oppure sportivo: non c’è limite alla fantasia. Il nostro consiglio? Vestirsi a strati, cercando sempre un dettaglio originale e personale, che ti renda unica.

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami